Cronologia degli Eventi

 

Con delibera n°4 del 8/01/2008 Pescarello Scherzarello diventa maschera ufficiale del Comune di Polignano a Mare.
Il dr. Grieco, con il supporto del gruppo ANMI, ha realizzato diverse edizioni della “Festa della Befana Marinara” ed ha continuato ad organizzare eventi sociali e carnevaleschi sempre con uno sfondo di beneficienza (vedi cronologia eventi e foto nelle pagine “"Pescarello"” e “"Befana Marinara”").
La necessità di continuare a portare avanti il discorso al di fuori dei limiti dell’'associazione paramilitare porta il dr. Michele Grieco a costituire con il suo entourage il comitato “"Befana Marinara/Pescarello Scherzarello"”, con lo scopo di portare la storia di Pescarello al di fuori delle mura locali, sempre con quella filosofia di beneficienza verso bambini meno fortunati (vedi “"Befana Marinara"”).

13/07/2009 - Così si costituisce il COMITATO “Befana Marinara/Pescarello Scherzarello” che continua a sviluppare la comunità polignanese in base all'’ottica della beneficienza.

27/06/2009 - Partecipazione alla Giornata della Gioventù, organizzata dall'associazione ANSPI.

29/08/2009 - Il comitato organizza la prima manifestazione, in piazza S. Benedetto, presentando un inedito cantautore polignanese: l'artista Cristian Romano.

21/12/2009 - Anticipazione della 6° edizione della Befana Marinara in occasione della 1° rappresentazione teatrale dell'Antica Storia della Befana Marinara, eseguita dai bambini della scuola primaria "Don Milani"- 2° circolo didattico. Al termine della manifestazione il Comitato ha donato un assegno di beneficenza di euro 300,00 all'ANT.

Biennio 2009/2010 - "Progetto lettura", terminato con la presentazione dei due libri (“L’'antica storia della Befana Marinara” e “Pescarello, Farinella e il Carnevale”) alla IX edizione del festival nazionale “"Il Libro Possibile"”, che ha avuto luogo a Polignano a Mare dal 14 al 17/07/2010.

Partecipazione al concorso, "La Maschera Più Bella" - Carnevale di Venezia (11-12-13-14 febbraio 2010). Pescarello Scherzarello è arrivato in semifinale.

Partecipazione alla 50° edizione della festa dell'aquilone (23 maggio 2010), organizzata dalla Pro Loco di Polignano a Mare. In detta occasione, il Comitato ha donato alla Pro Loco, uno stendardo (su cui è incisa la poesia-indovinello di Pescarello Scherzarello), una riproduzione artigianale di un gozzo con targa.

06/01/2011 - Realizzazione della 7° edizione della "Befana Marinara" a Valmontone (Roma), nella cui occasione è stato donato l'assegno di beneficenza di euro 1000,00 alla casa famiglia Emmanuel di Valmontone.

Partecipazione alla trasmissione televisiva di RAI 2 "Mezzogiorno in Famiglia"” - febbraio 2011.

Realizzazione della prima edizione a concorso, del "Carnevale dell'arte della fantasia burletta di Polinogna Rema (Polignano a Mare) di Pescarello Scherzarello", che ha determinato in data 22 febbraio 2011, una delibera comunale che istituisce il "Carnevale dell'Arte della Fantasia Burletta di Pescarello", Maschera Ufficiale di Polignano a Mare”.

5/01/2012 - 8° edizione della festa della Befana Marinara, presso Villa Anthos. Presentazione del quarto libro di Pescarello e dei liquori della fantasia. Contributo di beneficienza ad Unitalsi ed Approdo e lancio del nuovo ballo di gruppo con l'Accademia delle Muse di Ileana Pace. Torta dedicata e doni per i più piccoli con Babbo Natale la Befana M. e Pescarello.

16/02/2012 - Presso il Cinema teatro Vignola, rappresentazione teatrale "Pescarello Scherzarello e il Carnevale solidale", curata dall'associazione Araba Fenice.

Febbraio 2012 - Realizzazione della seconda edizione a concorso del "Carnevale dell'arte della fantasia burletta di Pescarello".

11/07/2012 - Presentazione del libro "Pescarello Scherzarello al Carnevale di Venezigna" durante l'11° edizione del festival nazionale "Il Libro Possibile".

Febbraio 2013 - Partecipazione alla sfilata di carri allegorici del Carnevale Polignanese 2013 e realizzazione della terza edizione del concorso del "Carnevale dell'arte della fantasia burletta di Pescarello".

25 e 26 maggio 2013 - Pescarello partecipa alla seconda edizione del Raduno di Maschere Italiane a Parma, confermandosi come la più giovane maschera italiana al momento.

luglio 2013 - Pescarello partecipa alla sfilata del Carnevale estivo del Fegatino con Brigantino e Brigantella a Crispiano (Ta).

5 gennaio 2014 - Il Comitato realizza grazie alla collaborazione con altre associazioni del territorio la IX edizione della Festa della Befana Marinara, alla presenza di ospiti speciali: Buscaja e la Bella Antilia da Busca (Cn), il seguito di Gipin e la Catlina (Rinaldo D'Addetta e Gladis Castro) da Biella e le maschere del Carnevale di Cento (Ezio e Zelia Minarelli) da San Matteo della Decima (Bo). Fa gli onori di casa l'improvvisato sindaco di Polinogna Rema Giuseppe Gialluisi (a pallitta).

Febbraio 2014 - Pescarello collabora nel Carnevale Polignano. Inoltre i bimbi della scuola Don Milani del maestro Maringelli interpretano la fiaba di Pescarello per la sfilata carnevalesca con le auto d'epoca della Scuderia Volare.

23,24,25 maggio 2014 - Pescarello partecipa alla III edizione del Raduno di Maschere Italiane a Parma, promosso da Al Dsévod (Maurizio Trapelli) e dal suo staff. Intense giornate di allegria, cultura e promozione del territorio, dove dal meridione erano presenti (su oltre 180 maschere) PESCARELLO (Michele Grieco) PER TUTTA LA REGIONE PUGLIA, il popolarissimo Pulcinella per la Campania interpretato dal grande attore Carmine Coppola (erede di eduardo de Filippo e di Gianni Crosio) e Giangurgolo (Enzo Colacino) da Catanzaro.

In data 22 novembre 2014 Pescarello si reca a Parma per costituire, assieme alle altre maschere, il CENTRO NAZIONALE DI COORDINAMENTO DELLE MASCHERE ITALIANE (con finalità e obbiettivi in sezione dedicata), venendo scelto altresì come uno dei quattro rappresentanti delle maschere all'interno del Gruppo Operativo Ristretto (Pescarello per il Sud Italia).

5 gennaio 2015 - 10a edizione della festa della Befana Marinara, il Comitato realizza una cena solidale con una buona partecipazione presso il ristorante Villa degli Aranci. Festa ed allegria con un ospite speciale: Giangurgolo (Enzo Colacino) maschera ufficiale calabrese direttamente da Catanzaro. Fanno gli onori di casa l'improvvisato sindaco di Polinogna Rema Giuseppe Gialluisi (a pallitta), il nostro Pescarello (impersonato da Nicola Giancola) e gli ambasciatori della solidarietà dei bambini Pierpaolo e Cristina Chiantera (Asd Team CrisPier) con quest'ultima nei panni di una giovane Befana Marinara. Sempre in primo piano la solidarietà. Con contributo benefico e calza della solidarietà alla piccola Gioana.

16 e 17 febbraio 2015 - IV edizione del Carnevale dell'Arte della Fantasia con il 1° concorso di Fumetto e il 1° Contest Dilettanti allo Sbadiglio, alla presenza del trio comico WURPLESS e del cantante monopolitano Giuseppe Pipoli "El Diablo". Alessandro De Donato vince il premio per il concorso di fumetto, mentre Loubna Sadik riceve un riconoscimento. Letizia Giannuzzi si aggiudica il Premio della Burla nel contest Dilettanti allo sbadiglio.

14 novembre 2015 - In via Alcide De Gasperi 67, a Polignano a Mare viene aperta la prima sede ricreativa del Comitato Befana Marinara Pescarello Scherzarello.

Il 28 novembre 2015 si costituisce in Parma l'associazione culturale "Centro di Coordinamento Nazionale delle Maschere Italiane" dove Pescarello entra come consigliere fondatore e rappresentante della Puglia.

5 gennaio 2016 - Presso il Sacrario militare "Caduti d'oltremare" di Bari viene realizzata la XI edizione della festa della Befana Marinara nell'ambito della manifestazione "Questi Nostri Figli" organizzata dal socio Giovanni Rubino. Si è voluto ricordare i giovani militari caduti in guerra. Dopo un momento di preghiera con il cappellano militare padre Francesco Nanna, è giunta la Befana Marinara (impersonata da Francesca Nistrio) che ha regalato doni (offerti da Antonio Manni) e dolcetti agli oltre cento bambini di tre istituti paritari di Bari. Madrina dell'evento l'arch. Vanna Netti che ha realizzato giolielli artigianali per tutte le bambine. Presenti, oltre al direttore del sacrario Donato Marasco, il m.llo di marina Matteo Cutrignelli, il Coro degli Alpini e l'on. Giuseppe L'Abbate.

Il 14 e 15 maggio 2016 Pescarello ha rappresentato la Puglia alla quinta edizione della manifestazione Maschere Italiane a Parma, portando alcuni amici come il sindaco FaccioTuttoNonCombinoNiente, Seccarello e Streghetta.

2017 - La maschera di Pescarello avvia una collaborazione con il mensile “Mediterraneo” per far conoscere la sua storia.
Dal 2011 il Comitato “Befana Marinara – Pescarello Scherzarello” ha istituito il Trofeo Pescarello nell’ambito della gara podistica CorsAmare organizzata dall’Atletica Polignano. Nel febbraio 2017 ad aggiudicarsi la quinta edizione del Trofeo sono stati Giovanni Auciello e Marisa Russo.

Marzo 2017 - Pescarello fa sorridere i bimbi di Gioia del Colle con la lettura dei testi presso la ludoteca Ludotek.

Novembre/dicembre 2017 - PROGETTO BARDI nell’ambito del Centro di Coordinamento Nazionale delle Maschere Italiane per la concessione di undici sale del castello di Bardi e la realizzazione di un Museo permanente.

12 e 13 maggio 2018 - VII edizione del raduno di Maschere Italiane a Parma. Ben 301 maschere presenti per un totale di 13 regioni italiane rappresentate: grande partecipazione, dunque, vista l'inaugurazione del museo "Maschere e territorio" al Castello di Bardi, dove è presente anche la Puglia con la Maschera di Polignano a Mare (Pescarello Scherzarello) e la Maschera di Gravina in Puglia.

7 novembre 2018 - Cresce l'idea della maschera come testimone delle tradizioni, della cultura e della tipicità di un territorio. Il Centro di Coordinamento Nazionale delle Maschere Italiane organizza una giornata a Roma per l'udienza generale di Papa Francesco. Momento emozionante, a cui ha preso parte anche Pescarello tra le oltre 300 maschere presenti, provenienti da tutta Italia. E' seguita una sfilata fino a Castel Sant'Angelo dove vi era il comitato d'accoglienza con il gruppo delle maschere romane guidate da Rosangela Castelli e l'assessore alla cultura  del Municipio Roma I Centro Cinzia Guido.

 

 

I nostri sponsor

 
Translate »